Ansia Psicologo Monzese
L'ANSIA

Ansia Psicologo Cologno Monzese se ne puo' uscire

Ansia Psicologo Cologno Monzese

L’ansia e' sempre negativa?

No. Esiste un’ansia per cosi’ dire, normale, ed e’ quella che proviamo quotidianamente quando siamo in attesa di un messaggio dell’amato/a , o del tram e siamo in ritardo ad un appuntamento, o quando dobbiamo affrontare un colloquio, una riunione di lavoro, un esame, o se dobbiamo conoscere persone nuove eccetera.

Si tratta, in pratica, di un segnale di allarme transitorio e tollerabile nei confronti di situazioni, anche piacevoli, che ci costringono ad uscire da una preesistente condizione di quiete spesso in quanto nuove e sconosciute; considerate dal nostro psicosoma una minaccia al nostro benessere, esso mette in atto automaticamente degli adattamenti psicofisici che ci aiutano a tornare al piu’ presto alla situazione di tranquillita’ preesistente.

Per fare solo due esempi tra tanti possibili, l’ansia aumenta la memoria e la capacita’ di concentrazione quando studiamo per sostenere un esame, oppure attiva il nostro sistema nervoso autonomo se non vogliamo perdere un treno.

Se non ci fosse l’ansia con la conseguente attivazione delle nostre regolazioni interne ce la prenderemmo con calma ma il treno sarebbe bell’e che perso e l’esame una rovina.

Quando Invece L'Ansia E' Patologica?

L’ansia psicologo Cologno Monzese, o per meglio dire le ansie, diventano patologiche quando sono eccessive, pervasive e persistenti.

La persona versa in uno stato di penosa ed incontrollabile apprensione verso eventi sopravvalutati rispetto alla possibilita’ che realmente si verifichino e rispetto alla loro effettiva pericolosità.

I sintomi dell’ansia, pur riconosciuti dal paziente essere sproporzionati ed eccessivi, risultano tanto intollerabili da indurlo ad evitare sempre piu’ accuratamente le situazioni temute, con conseguenze anche pesanti nel campo sociale e lavorativo.

Cause E Trattamenti

L’ansia patologica puo’ essere legata all’abuso o all’astinenza da sostanze, possono essere un effetto collaterale di alcuni farmaci o rientrare tra i sintomi di malattie.

Tutte queste condizioni vanno quindi indagate.

Secondo la psicoanalisi l’ansia e’ il segnale di un conflitto tra forze interne di cui il paziente non è consapevole e che in genere ha origini nella sua storia personale.
Per quanto riguarda il trattamento, premesso che in alcuni casi bisogna intervenire con farmaci prescritti dallo psichiatra, c’e’ da precisare che anche la psicoterapia introspettiva e’ di enorme aiuto con la sua ricerca delle motivazioni profonde dell’ansia.

Essa da’ la possibilita’ al paziente di ricostruire una prospettiva piu’ attuale e soluzioni piu’efficaci dell’evitamento che consentano il superamento delle sue paure inutili.

Ansia Psicologo Cologno Monzese
Contact
Image is not available
Image is not available

Contatti

Gli studi della Dott.ssa Patrizia Pinello

Contatti info

Orari di Apertura

Telefono

Indirizzi

LUN - VEN

Sab

335 572 4360

Via Privata Alfredo Soffredin 77, zona Precotto (MI)

10:00 - 21:30

10:00 - 13:00

Via Amerigo Vespucci 2, Cologno Monzese (MI)